Ultime giornate di campionato per serie C e D, l’Under 14 sogna le nazionali

Continua la lotta per i Play off per la GRM che sfiderà la formazione di Monte San Savino. Il campionato si sta avviando alla conclusione e la squadra del coach Marco Bisaccioni vuole tentare il tutto per tutto. A pari punti con la Polisportiva Remo Masi, la GRM dovrà fare incetta di punti per conquistare un posto significativo in classifica. La formazione avversaria non è da sottovalutare, stacca la GRM di 11 punti. Per questa partita delicata i Botoli avranno l’appoggio delle mura di casa, ma non dovranno commettere errori. L’incontro è fissato per sabato 21, alle 17.30 al Pala I.T.I.S. di Arezzo.

La Kerlite giocherà contro il Firenze Volley, avversario degno di nota. Sono le ultime partite da giocare e fare punti è ancora molto importante per la classifica finale. «Sono contento di quello che è stato fatto fino ad ora – commenta il coach Michele Leone – ma dobbiamo stringere i denti e dare ancora il meglio in queste ultime partite». Come in ogni incontro, i giovani Botoli scenderanno in campo come una squadra unita e in crescita. Le mura di casa saranno un ottimo sostegno per i nero-amaranto. La partita è fissata per sabato 21, alle 20.30, al Pala I.T.I.S. di Arezzo.

Grande successo per l’Under 14 che sfiderà l’Emma Villas Chiusi per la qualificazione alle nazionali, nella finale di categoria. La squadra del coach Emiliano Nandesi ha lavorato sodo per arrivare a questo risultato e la sfida di domenica prossima sarà quella del traguardo. I giovanissimi Botoli conoscono bene gli avversari, li hanno già incontrati nella fase provinciale. «Li conosciamo bene perché sono due o tre anni che ci giochiamo contro – dichiara il coach Nandesi – In queste due squadre giocano i 2004 migliori della Toscana. Spero che quella di domenica sia una bella giornata di pallavolo e che i ragazzi si divertano. Sarà un incontro equilibrato e la spunterà chi avrà più voglia di vincere». La squadra che vincerà rappresenterà la regione Toscana alle nazionali, a Catania. Un ruolo di valore, adeguato ad entrambe le squadre, che hanno dimostrato di essere le più forti durante il campionato. L’incontro è fissato per domenica 22, alle 17.00, a Portoferraio

Attachment

27749766_1780403741979454_3009630327811075863_n

Leave a Comment

(required)

(required)