Weekend pieno di successi per il Club Arezzo

«È stato un fine settimana denso di partite e manifestazioni quello appena trascorso, – dichiara il Presidente Daniele Mattioli, – ottime vittorie in serie C e D e grandi risultati nelle giovanili con la terza vittoria consecutiva nella fase regionale dell’Under 14 e conquista del campionato interregionale della squadra Under 13. La settimana scorsa, inoltre, si sono diplomati allenatori 5 dei nostri ragazzi e anche questa è una grande soddisfazione per la società. C’è stata poi una grande affluenza nel corner Club Arezzo, presso il Centro Affari, in occasione del mercatino del Calcit, a confermare la solida collaborazione con la storica associazione aretina».

Grm infissi Club Arezzo Vs Salse Volley Firenze 3-0. Netta vittoria della GRM Infissi che conquista una preziosa vittoria in vista del match di alta classifica di sabato prossimo a Siena. Contro l’ostica formazione fiorentina, il coach Marco Bisaccioni manda in campo: Norcini al palleggio in diagonale con Scortecci opposto, Gentile e Pieroni al centro, Maggini e Salvi schiacciatori e Venturi libero. Recuperati quasi tutti gli infortunati, ma con Palmucci ai box per impegni di lavoro, la Grm conquista la vittoria in un match a senso unico. Gli aretini offrono una buona prestazione e chiudono agilmente i tre set per 25-22, 25-23, 25-22, conquistando così la terza piazza in classifica in coabitazione con Rufina. «Abbiamo avuto un piccolo calo nelle settimane scorse, ma ne siamo usciti da squadra. – commenta il coach aretino a fine gara – Tutti i ragazzi sono molto collaborativi e questo mi riempie di gioia. Adesso guardiamo al prossimo match in cui andremo a fare visita alla seconda forza del campionato che ha in rosa giocatori di categorie superiori. Noi andiamo a giocarcela senza nulla da perdere e senza timori, abbiamo sfiorato il colpaccio all’andata e di sicuro ce la metteremo tutta per fare punti anche in questa partita».

La Kerlite, in serie D, si impone sulla Sales per 3-1 con un’ottima performance, guadagnando 3 punti in classifica. Il coach Michele Leone scende in campo con Impannati palleggiatore e Secchi opposto, centrali Scarpato e Terrazzani, attaccanti Amatucci Andrea e Palmieri e libero Amatucci Riccardo. Il match è stato in mano ai giovani Botoli fin dall’inizio, grazie anche alla prestazione di Andrea Amatucci che ha dato il massimo realizzando punti su punti. I ragazzi del coach Leone sono partiti in quarta realizzando subito un break di 5 punti e poi un altro di seguito, chiudendo il set a 25-14. La seconda frazione è stata più equilibrata con un tentativo di rimonta della Sales che però fallisce e lascia il set alla Kerlite (25-20). Nel terzo set gli aretini si sono lasciati sopraffare dal calo di tensione, forse pensando di aver già concluso la partita e hanno lasciato la frazione alla formazione avversaria per 21-25. Risvegliato il desiderio di vincere i ragazzi del coach Leone non si lasciano scappare l’occasione e con un set che è stata la fotocopia del primo, si impongono sui fiorentini per 25-18. «I ragazzi hanno fatto un’ottima partita, – commenta il coach aretino a fine gara, – sono molto contento, siamo andati oltre le aspettative. La squadra ha giocato molto bene, tutti i ragazzi sono scesi in campo concentrati e pronti a dare il massimo. È stato un grande risultato».

A concludere la sfilata di successi del weekend ci sono i giovanissimi dell’Under 13 che hanno vinto il titolo interprovinciale. Dopo le due squadre Under 14 e Under 16, anche i ragazzi del coach Stefano Maggini approdano al campionato regionale. Un risultato entusiasmante se si considera che Maggini ha portato questi ragazzi in campionato avendoli in palestra solo dall’inizio dell’anno.

Leave a Comment

(required)

(required)